Tag: Books

‘Il mio romanzo viola profumato’ di Ian McEwan

“La genialità del male” é il primo concetto che mi é venuto in mente dopo la lettura di questo breve racconto di McEwan. Poche pagine dove la perfida scaltrezza dell’uomo si nasconde dietro ogni riga. Jocelyn e Parker sono amici da una vita, hanno condiviso ogni…

Autunno

È il calar del giorno, é l’attimo che immobile mi mostra il suo viso. È l’oro autunnale che silenzioso si lascia guardare. Con gli occhi persi tra le sue impalpabili sfumature, é tutto vuoto é tutto sfiorito. Il cielo l’albero noi due.

“Soffocare” di Chuck Palahniuk

Possiamo passare la vita a farci dire dal mondo cosa siamo. Sani di mente o pazzi. Stinchi di santo o sessodipendenti. Eroi o vittime. A lasciare che la storia ci spieghi se siamo buoni o cattivi. A lasciare che sia il passato a decidere il nostro…

‘La ragazza scomparsa’ di Shirley Jackson

“Insomma, aspetti tutta la vita un momento bello come questo, e dopo possono anche punirti e non te ne importa poi molto.” ‘La ragazza scomparsa‘ é la raccolta di tre racconti di Shirley Jackson. Il titolo del libro è tratto dal primo racconto dove in un…

Capelli corvini

Si guardò allo specchio e vide solo ciò che mancava. Si accarezzò la testa e sentí solo la mancanza dei suoi morbidi capelli corvini. Erano soffici e sapevano di buono. Le mancava terribilmente quell’odore di balsamo e di fiori, quel profumo familiare che aveva lasciato spazio…

“Riparto da me”, di Ivana Castoldi

Oggi vorrei dare un consiglio di lettura e di auto-aiuto. Se siete in un momento particolarmente difficile della vostra vita, non per forza una depressione, ma anche semplicemente un periodo in cui vedete tutto nero dove niente sembra avere senso, se vi sentite sopraffatte dall’ansia e…

“Jezabel”, di Irène Némirovsky

“Gli anni erano passati per Gladys con la rapidità dei sogni. E a mano a mano che invecchiava, sembravano ancora più lievi, le parevano essere volati via ancora più in fretta. Ma le giornate erano lunghe, e certe ore pesanti e amare. Non le piaceva stare…

Annie Ernaux al Salone del Libro di Torino 2017

Era seduta davanti alla sala gremita di gente, una donna di settantasette anni con i capelli alle spalle e uno sguardo intelligente. Negli occhi ha una luce che emana vitalità e da ogni sua parola traspare quella sensibilità e quella forza che impregna i suoi libri.…

“L’Arminiuta”, di Donatella di Pietrantonio

“Non l’ho chiamata, per anni. Da quando le sono stata restituita, la parola mamma si è annidata nella mia gola come un rospo che non è più saltato fuori. Se dovevo rivolgermi a lei con urgenza, cercavo di catturarne l’attenzione in modi diversi.” L’Arminuta, cioè “la…

“Nulla, solo la notte” di John Williams

“Questa stanza è come la mia anima,” pensò. “Sporca e disordinata.” Sorrise. “Al diavolo.” si disse. “è una stanza e basta, e stamattina la cameriera la pulirà, cosa che non può fare con la tua anima. Chi te la può pulire, l’anima?” Il protagonista di Nulla, solo…