Mese: maggio 2017

Daniel Pennac e il verbo leggere

Il Salone del Libro di Torino ha organizzato Venerdì 19 Maggio 2017 un incontro formativo con Daniel Pennac, intervistato da Eros Miari e Fabio Geda. La tematica era relativa alla lettura e alle modalità migliori a cui attenersi per educare, fin dai primi anni scolastici, i…

Salone del Libro di Torino- Case Editrici

Durante i tre giorni trascorsi al Salone del Libro di Torino, ho deciso di prendermi qualche ora per girovagare senza meta, perdendomi per i vari stand e soffermandomi su quelli che mi attiravano di più. Oltre alle case editrici più famose, ho potuto quindi scoprirne tante…

Ci sono viaggi che vanno fatti da soli

Ci sono viaggi che vanno fatti da soli. Ci sono treni da prendere al volo, in solitaria. Ci sono strade da percorrere con se stessi, seguendo solo i propri passi. Osservo, fuori dal finestrino, il panorama che cambia. Il mare lentamente sparisce, lasciando posto ad ampie…

“La camera azzurra”, di Georges Simenon

La prima immagine del romanzo “La camera azzurra“ è la descrizione del riposo di due amanti in una camera di un hotel dalle insolite pareti azzurre, il cui ricordo, apparentemente un dettaglio trascurabile, si imprime nella memoria del protagonista. “La camera era azzurra, di un azzurro…

Percossa

Si tirò giù dal letto con gli occhi ancora gonfi di sonno e, malferma sulle sue stesse gambe, si diresse verso il bagno. Si osservò attentamente allo specchio e vide quel segno violaceo che troneggiava superbo sulla pallida pelle del viso. Si sciacquò il volto con…

“La mia Jane”, Simonetta Agnello Hornby racconta Jane Austen

A “Tempo di Libri”, la fiera del libro tenutasi a Milano durante il mese di Aprile, ho partecipato all’incontro con Simonetta Agnello Hornby e Sara Scarafia dedicato a Jane Austen, in occassione del duecentesimo anniversario della sua scomparsa. “Un libro eterno che stava nell’aria” ha ribadito…

Salone del Libro 2017- Torino

Domenica sera sono tornata a casa dopo aver trascorso tre emozionanti giornate al Salone del Libro di Torino. Sono partita venerdì mattina all’alba, sonnecchiando sul treno delle 7.05, carica di aspettative che sono state ampiamente rispettate. Ho soggiornato in un hotel vicino a Porta Nuova e,…

“Mi sa che fuori è primavera”, di Concita De Gregorio

Mi sa che fuori è primavera è incentrato su un doloroso fatto di cronaca realmente accaduto nel 2011. Irina Lucidi vive a Losanna, è un avvocato di fama internazionale e ha sposato il collega Mathias dopo essere rimasta incinta di due gemelle. Mathias è un uomo…

Rincontrarsi

-Quanti anni sono passati dall’ultima volta che ci siamo visti?- L’uomo non rispose. Sapevano entrambi da quanto tempo non si vedevano, avevano contato persino le ore e i minuti. -Comunque è bello rivederti, Umberto.- disse la donna sorridendo. Lui non aveva mai dimenticato quel sorriso così…

Far passare il tempo

A volte ho come la sensazione di dover semplicemente far passare il tempo. Guardo l’orologio, mi riempio di cose da fare, di parole da dire, di azioni da compiere e di scadenze da rispettare. Guardo l’orologio e aspetto che il tempo trascorra, aspetto che giunga la…